QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'? 
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

Dettaglio

CORSO FERRATE


Luogo: Dal: 11-01-2013 Al: 26-01-2013

“Le Ferrate:  divertimento in sicurezza”

                        Programma del corso

 

Serata teorica  (Sede ore 21.00    venerdì 18 gennaio 2013)

Presentazione corso – Le vie attrezzate (audiovisivo) – energia cinetica e fattore di caduta - Equipaggiamento e corretto utilizzo.

 

Serata teorica  (Sede ore 21.00    venerdì 25 gennaio 2013)

Sicurezza attiva e passiva – L’assicurazione aggiuntiva – nodi – preparazione atletica – I pericoli oggettivi e soggettivi.-  La progressione in ferrata - un po’ di meteorologia.

 

Uscita pratica ( Badolo   sabato 26 gennaio 2013 ritrovo piazza Garibaldi ore 13.00)

Uscita tecnica nel primo pomeriggio durante la quale si proveranno nodi, manovre di corda e si affronterà la breve ma impegnativa ferratina di Badolo)

 

Serata teorica  (Sede ore 21.00    venerdì 08 febbraio 2013)

Dubbi e chiarimenti relativi agli incontri precedenti ed all’uscita pratica.

Preparazione uscita in ambiente prealpino: la scelta del percorso, le informazioni sul percorso, i partecipanti. Proiezione di sequenza riassuntiva sulla sicurezza in ferrata. Rispondiamo assieme ad alcuni quesiti.

 

Uscita pratica finale  (domenica 10 Marzo 2013 ritrovo Piazza Garibaldi ore 6.00)

Su uno dei seguenti percorsi

-         Sass Brusai (Bassano)

-         Gerardo Sega (Avio)

-         Favogna (Val d’Adige)

Sarà scelto in base alle condizioni generali di percorribilità

 

Il corso è sperimentale e gratuito e riservato ai soci Cai in regola col tesseramento.

Verrà fornito ai partecipanti su richiesta l’ottimo libretto manuale del Cai “La sicurezza in ferrata” al costo di 11 euro.

 

Le iscrizioni si raccolgono la stessa serata di apertura oppure telefonando al 3358054620 Enrico Minguzzi – 3392316895 Tambini Alessandra

Materiali a carico dei partecipanti con verifica di conformità  da parte del direttore del corso; o noleggiati in sede.

Spostamenti con mezzi propri.

Per il resto si rimanda al regolamento escursioni.

 

AEA Enrico Zanzi ASE Enrico.Minguzzi



cai lugo